Durante la terza tappa del BKA i ragazzi si sono destreggiati con la palla rotonda ai piedi, cercando il brivido del gonfiare la rete. L’esperienza del Calcio ha scaturito grande entusiasmo, tanto che l’ultima tappa è stata svolta in collaborazione con Decathlon San Donà di Piave, che ha ospitato i piccoli atleti in una luminosa cornice tinta di blu. In questo percorso è stata sviluppata soprattutto la coordinazione oculo-podalica e la capacità di orientamento spazio-temporale ma il tutto è stato tradotto dai coach con la parola “divertimento”.

Cosa riserverà ora il percorso offerto da Bunker? prendiamo la palla in mano e testa bassa verso lo sport formativo.